Perchè usare le macchine per pasta fresca

Gli italiani amano la pasta, si sa, se poi lasagne e tagliatelle si preparano in casa la soddisfazione è ancora più grande.

Le nostre nonne erano esperte nell’impastare e tirare la sfoglia al punto giusto e tutti noi conosciamo la differenza fra il sapore di un piatto di pasta fatta in casa o comprata al supermercato.

E’ vero che il tipo di vita che conduciamo oggi non lascia tanto tempo da dedicare alla preparazione dei pasti,  ma gli amanti della buona cucina e chi ha a cuore la propria salute troverà particolarmente utile l’ utilizzo della macchina per pasta fresca.

Sono macchine che permettono di ottenere una sfoglia sottile al punto giusto e in base al tipo di pasta che si vuole preparare si può sceglierne lo spessore, la sua lunghezza e la sua larghezza risparmiando pure sui tempi di preparazione.

 Un altro vantaggio consiste nel poter scegliere gli ingredienti da utilizzare e  quindi privilegiare la qualità dei nostri piatti con una ricaduta positiva sulla salute.

Diversi sono i modelli di macchine per la pasta adatte all’uso domestico, esistono due grandi categorie: quelle manuali e quelle automatiche

Confronto macchine per pasta fresca manuali

Questo tipo di macchina ha la struttura in metallo che viene fissata al tavolo da un morsetto ed è dotata di un semplice meccanismo costituito da  rulli in acciaio, fra i quali passa l’impasto, attivati da una manovella. Lo spessore della pasta è regolato da una manopola consentendo di preparare tagliatelle , fettuccine e tanto altro, secondo i propri gusti.

Sono inoltre dotate di accessori  per la preparazione di diversi tipi di pasta anche ripiena.

Confronto macchine pasta fresca automatiche

Sono macchine dotate di motore incorporato che consentono di preparare pasta fresca in breve tempo e senza fatica e stupire famigliari ed amici con gustosi primi piatti fatti in casa infatti, inseriti gli ingredienti e impostata la funzione scelta, in pochi minuti si ottiene dell’ottima pasta fresca.

Un aspetto non trascurabile dell’uso della macchina per la pasta è che consente di personalizzare il prodotto finito, infatti, possiamo utilizzare le tipologie di farina preferite, aggiungere le uova o usare solo acqua ed ottenere pasta ideale anche per celiaci e vegani. 

Nella confezione sono incluse delle trafile che che permettono di realizzare diversi formati di pasta, compresa quella corta come maccheroni o penne.

Un consiglio valido per tutti i modelli è seguire con attenzione le istruzioni in merito alle quantità di farina e liquidi da aggiungere, per evitare che un impasto troppo duro o troppo morbido ostacoli il corretto funzionamento della macchina e impedisca di ottenere buoni risultati.